Mascarpone e Panettone

panetun
Un abbinamento che farà felice ogni ghiottone

Col mascarpone non si fa solo il tiramisù! È vero, però, che questo strano formaggio fresco e cremoso, nato nella vicina Lombardia ma prodotto e utilizzato anche in Emilia-Romagna, deve la sua fama proprio a questo dolce amato in tutto il mondo.

È un formaggio delicato che va acquistato freschissimo, conservato in frigorifero e consumato in breve tempo perché tende naturalmente a irrancidire; ma è talmente gustoso e versatile che è davvero facile finirlo in breve tempo.

La sua consistenza vellutata e la naturale dolcezza derivano dal fatto che è preparato solo con panna fresca e acido citrico o acetico (anziché caglio).
È particolarmente adatto per cucinare creme e dessert, ma è ottimo anche per dare gusto e cremosità a torte salate e sughi per la pasta.

Provate a usare il mascarpone del Caseificio in Battistero, fatto con latte di montagna d’alta qualità, per trasformare il più classico dei dolci natalizi, il panettone, in qualcosa di speciale.

Troverete centinaia di creme a base di mascarpone preparate con l’aggiunta di uova e panna fresca. Io ve ne propongo una molto semplice, adatta anche a chi si mette in cucina solo per le feste e un po’ meno calorica.

MascarponeFate così: prendete 250 g di mascarpone, aggiungete 2/3 cucchiai di latte freddo e mescolate un po’, per renderlo ancora più cremoso, poi aggiungete 80g di zucchero a velo e lavorate con una frusta finché non otterrete una crema liscia e spumosa.
A questa base – già deliziosa – potete aggiungere, a piacere, diversi ingredienti:

- la scorza grattugiata di un’arancia o di un limone,
- una manciata di frutti di bosco,
- una manciata di frutta secca tritata,
- scaglie di cioccolato,
- 3 cucchiai di Nutella,
- 2 cucchiai di rum o di brandy.

Tagliate il panettone (o il pandoro) a fette alte circa 4 cm e ricomponetelo, spalmando la crema tra una fetta e l’altra.
Oppure tagliate la calotta superiore, fate un buco al centro del panettone, farcitelo con la crema e richiudete: quando affetterete il dolce avrete un bell’effetto sorpresa.
Altrimenti potete servire a ogni commensale una fetta di panettone fatta intiepidire in forno per pochi minuti e accompagnata da una generosa cucchiaiata di crema al mascarpone.

Proprio perché è un formaggio freschissimo, il nostro mascarpone non è acquistabile online. Per assaggiarlo potete venirci a trovare in negozio o nei mercati degli agricoltori. Fidatevi: ne vale la pena!

Logo.Pina
Buone feste da cuoca Pina.

 

We use technical and third-party cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. | Questo sito fa uso di cookies, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui la navigazione acconsenti al loro uso. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy| Se vuoi saperne di più o negare il consenso leggi la privacy policy.

I accept cookies from this site | Consento l'uso dei cookies

EU Cookie Directive Information